Come fare gli addominali: 3 semplici esercizi

Come fare gli addominali è da sempre una delle parole chiave più ricercate su internet, perchè come si sa, ognuno ha il suo metodo. Oggi vedremo perciò i migliori esercizi per semplicità ed efficacia.

Gli addominali sono gli unici esercizi che vi aiuteranno davvero a rimettervi in forma e avere una pancia snella. Se poi insieme agli esercizi andiamo ad integrare una dieta equilibrata e tanta determinazione otterremo un risultato da sfoggiare in spiaggia!

Come fare gli addominali

Fare una gran quantità di addominali è faticoso e inutile! La differenza infatti, sta nella qualità dell’esercizio e nella costanza. Fare addominali una volta a settimana è inutile, provate a seguire questi consigli su come iniziare ad allenarvi con costanza:

  • PRIME 2 SETTIMANE:  addominali 2 volte a settimana
  • ALTRE 2 SETTIMANE: addominali 3 volte a settimana
  • MESI A SEGUIRE: addominali 4-6 volte a settima

Vedrete che avere una pancia perfettamente scolpita non sarà più un problema! Per aumentare l’effetto potete anche assumere tisane anti-gonfiore o prodotti che incentivano il metabolismo.

Leggi anche come fare gli addominali con l’elettrostimolatore xPower

Come fare gli addominali: 3 esercizi più efficienti

1. Addominali frontali

come fare gli addominali
Addominali frontali

Sono gli addominali più semplici ma anche i più efficaci. Sdraiati a terra flette le gambe appoggiando i piedi a terra in modo che si formi un angolo di circa 45°. La schiena è appoggiata a terra e non ci sono spazi tra la schiena e il pavimento. Mani dietro la nuca, sollevate il busto di pochi centimetri da terra. Fare almeno 15 ripetizioni per 4 serie e una pausa di 30″ tra le serie.

Consiglio per una  perfetta esecuzione: Tenere lo sguardo fisso al soffitto, così da non inarcare la schiena

2. Addominali a bicicletta

come fare gli addominali
addominali a bicicletta

Sdraiati a terra, mani dietro la nuca, alzate il busto di circa 10 centimetri da terra e con il gomito del braccio sinistra andate verso il ginocchio della gamba destra che avrete alzato formando un angolo di circa 90 ° con le ginocchia. Questo esercizio vi permetterà di rafforzare gli addominali obliqui: il segreto per far lavorare bene i muscoli è dare una buona torsione del busto. Non basta infatti che il gomito tenda verso il ginocchio, ma lo deve fare solo grazie allo sforzo degli addominali per raggiungere la posizione e la rotazione. Alternare un l’esercizio facendo tra una gamba e un’altra, il che ricorderà il movimento della bicicletta. Ripetete l’esercizio 10 volte per gamba (20 per serie) per 4 serie. 

3. Addominali isometrici

come fare gli addominali
Addominali isometrici con aiuto fitball

Gli addominali isometrici sono quelli più faticosi in assoluto ma sono quelli che rinforzano di più l’intero gruppo muscolare.Sdraiati a terra, gambe leggermente divaricate, alzate il busto poggiando i gomiti a terra e facendo leva sulle punte dei piedi sollevate il corpo: il sedere dovrà essere parallelo alle spalle e dovrete mantenere alta la testa.  Mantenete la posizione per almeno 30 secondi e incrementare ogni settimana di altri 5 secondi.

Consigli per una perfetta esecuzione: continuate la respirazione anche se più difficoltosa e non inarcare la schiena contraendo i glutei.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *